Z.T.L. a Carrara, Shopping cosa rara!

Z.T.L. a Carrara, Shopping cosa rara!

La segreteria della Lega Nord, con il suo responsabile comunale Antonio Biggi, constata (come già fatto in campagna elettorale) che la Z.T.L. produce profitti soltanto x le casse comunali a discapito dei cittadini (e di conseguenza dei commercianti).

L’attuale scenario è preoccupante: tutto si sta decentrando verso Avenza e Marina dove per ora si trovano parcheggi gratuiti, rarità in città da far diventare Carrara non più un centro x la vita sociale e attività produttiva bensì una periferia degradata e dimenticata al suo destino di spopolamento. Il centro storico privo di ogni attrazione per bambini e ritrovo per genitori, bivacco abituale di balordi di ogni genere e razza che appaiono prevalentemente all’imbrunire, denota poca cura e mancanza di sicurezza x i suoi abitanti.

Continua Biggi: << noi la ricetta x rilanciare il commercio in centro l’avevamo già presentata andando a parlare personalmente con gli esercenti ed e’ molto semplice: parcheggi pomeridiani al costo di soli 50 centesimi, biglietto di cortesia di 15 minuti gratuito x l’ intera giornata, biciclette elettriche con card nominali gratuite. Tutto questo sarebbe possibile con una gestione delle entrate più responsabile ed un controllo serrato con chi continua a vendere materiale contraffatto nell’intera zona comunale a discapito di chi già è oppresso da un elevato peso fiscale. Pensiamo di parlare a nome di tutta la cittadinanza nell’affermare che la tassa dei parcheggi serva per ripianare i debiti del malgoverno cittadino e di questo noi siamo stanchi; esausti di pagare con le nostre tasche i gravi errori di chi presiede da decenni il palazzo civico. >>