Terremoti: necessario migliorare la pianificazione

Terremoti: necessario migliorare la pianificazione

Dopo le recenti scosse che hanno avuto come Epicentro la zona di Fivizzano in Lunigiana, il Commissario Provinciale e Consigliere Comunale di Montignoso della Lega Nord Andrea Cella lancia un invito a tutte le amministrazioni della Provincia di Massa Carrara: “Questa volta siamo stati fortunati, ma e’ necessario che la popolazione sia preparata per eventi del genere: per questo le Amministrazioni devono potenziare e testare il prima possibile il proprio Piano di Protezione Civile. Ad oggi quasi nessuno tra la gente comune conosce le procedure d’emergenza.”

A Montignoso il Piano è stato approvato nell’ultimo consiglio comunale del 10 Giugno, su questo Cella precisa: “L’Amministrazione Montignosina nell’approvare il piano, ha sostenuto che è solo il primo passo di un percorso che deve far conoscere le misure di sicurezza ai propri cittadini, anche attraverso prove di evacuazione e riunioni divulgative. Sono completamente d’accordo e quindi spero che dalle parole si passi ai fatti. Anche perché solo provando sul campo il progetto approvato, potremo modificarlo e migliorarlo. Ad esempio, potranno essere testate le aree di accoglienza e di attesa previste, per valutare se necessitano di essere aumentate (o per migliorare la descrizione dei servizi utilizzabili in quelle zone come defibrillatori, acqua, luce, ecc…); si potrà migliorare la segnaletica sul territorio; il piano potrà essere integrato con una cartina delle classi di pendenza del terreno, utili alla protezione civile in caso d’incendio. E’ quindi solo l’inizio di un lavoro continuativo, che però dev’essere portato avanti parallelamente anche dagli altri Comuni. Penso in particolare alle zone di confine tra i vari Comuni, in cui le Amministrazioni dovranno lavorare a braccetto per garantire la soluzione migliore alla popolazione.”