Terme di Equi ancora chiuse

Terme di Equi ancora chiuse

 

La stagione estiva è già cominciata nelle piscine e negli stabilimenti balneari di tutta la provincia mentre ad oggi le Terme di Equi sono ancora chiuse.

Come accade già da alcuni anni – scrive il capogruppo in Consiglio Comunale di Uniti per Vincere Giuliano Novelli assieme alla Lega Nord di Fivizzano – assistiamo a dei ritardi nell’apertura dello stabilimento termale e quindi è lecito chiedere al Sindaco e al Presidente delle Terme a cosa questi siano dovuti.

Vorremmo inoltre avere notizie riguardanti la Procedura di Concordato Preventivo con Continuità Aziendale al quale le Terme hanno aderito per poter mandare avanti l’attività, dopo che gli era stata notificata la cartella esattoriale di Equitalia da 1.000.000€. Presenteremo una richiesta di accesso agli atti per avere copia della documentazione che è stata prodotta per il tribunale.

Sull’Albergo delle Terme era stato fatto un bando per affittarlo per 7 mesi al prezzo di 21.000€, dopo che i vecchi gestori avevano lasciato, ma non sappiamo se l’asta è andata a buon fine e se verrà aperto.

Chiediamo che il Sindaco e il Presidente ci diano spiegazioni anche sulla situazione finanziaria delle Terme in quanto ci lavorano part-time una quindicina di dipendenti e bisogna fare in modo di tutelare l’occupazione soprattutto in questi difficili periodi.

LEGA NORD FIVIZZANO

Giuliano Novelli

Capogruppo Uniti per Vincere