presentazione di Antonio Biggi

presentazione di Antonio Biggi

La Lega Nord correrà da sola in queste elezioni amministrative e questa situazione ci permetterà di portare avanti le nostre battaglie senza dover scendere a compromessi con le altre forze politiche.

Nostro candidato a sindaco sarà Antonio Biggi, un ragazzo di soli 34 anni residente a Fossola, diplomato, un operaio, quindi di fatto già estraneo a certi giochetti, a certi “sistemi”, con le idee chiare e sicuramente attento a quelli che sono i problemi sentiti dalla gente comune, da quelle persone che poi sono, anzi, dovrebbero essere, i veri destinatari della politica.

Perchè il nostro candidato Biggi sa bene che un amministratore non è il padrone della città, ma un delegato dei cittadini e come tale deve essere sempre al servizio della gente e non diventare una specie di essere sovrannaturale, intoccabile. Il nostro programma sarà incentrato sui temi cari alla Lega quali una maggior sicurezza per i cittadini, la lotta agli sprechi pubblici, il rispetto delle norme sull’immigrazione, sui campi nomadi abusivi ma soprattutto i nostri cavalli di battaglia saranno tutti quei problemi che spesso i politici locali e le precedenti amministrazioni non hanno saputo gestire o nel peggiore dei casi ignorati perchè considerati di rilievo “minore”. Ecco che laddove ci sarà un problema di quartiere, di una strada soltanto, problemi occupazionali e di mancanza di lavoro, di degrado di alcune zone noi ci saremo. Tra le aree di grande interesse che toccheremo nel nostro programma ci sarà sicuramente il problema del porto, e per noi sarà fondamentale la sua conversione in porto turistico, visto che ad oggi è surclassato dai vicini porti di La Spezia e Livorno. Il porto, assieme alle cave, è la più grande risorsa che abbiamo in questa città, assorbe numerosi posti di lavoro ma di carraresi veri occupati ce ne sono veramente pochi; ecco che i nuovi posti di lavoro, al porto come in tutte le altre attività, dovranno essere garantiti ai cittadini carraresi! Quando qualche anno fa la lega gridava di dare la precedenza ai carraresi, venivamo additati come razzisti e xenofobi..adesso, con la crisi economica, la fuga dal nostro territorio di aziende, la cattiva amministrazione di questa città, in molti ci stanno dando ragione, ora che però potrebbe essere troppo tardi. È per questo motivo che una riqualificazione del porto dovrà portare a nuovi posti di lavoro da garantire ai nostri cittadini! Oltretutto, un porto turistico sarebbe fonte di guadagno anche per albergatori e ristoratori della zona. Altra questione è la strada dei marmi, della quale reputiamo sbagliata la scelta di usare soldi del comune per un progetto che tutt’al più poteva essere di competenza provinciale, meglio regionale, ma sicuramente non comunale! Un vero furto alle casse dei cittadini!

Lo stato di abbandono del centro città è un altro argomento a noi a cuore, perchè oltre a sancire la morte della città di Carrara, sancisce anche la morte economica di chi ha un attività, che, vuoi per i costi dei parcheggi a pagamento, vuoi per l’assenza di attrazioni, vedono la loro clientela fuggire verso Marina o addirittura verso Sarzana o Massa. Il Politeama è da troppo tempo una ferita aperta nel centro e questo fa perdere di lustro all’intera città. Per Biggi e per la Lega le proposte riguarderanno il potenziamento della raccolta differenziata, che ad oggi ancora dimostra le sue pecche e che potrebbe essere estesa a tutto il territorio procurando notevoli vantaggi economici con una riduzione effettiva della Tarsu, per i giovani trovare un’ adeguata sede per la Biblioteca Civica e un servizio wi-fi nel centro città e nelle zone di Marina più frequentate, la rivalutazione del centro per dare a Carrara l’immagine di una città che meriterebbe di essere capoluogo di provincia al pari di Massa. Antonio Biggi è sceso in piazza per parlare con i commercianti e con i cittadini per raccogliere impressioni e idee, perchè è con questo spirito che si deve affrontare la politica. Le condizioni pietose di degrado in cui versa il Marble Hotel, le disastrose condizioni di oari e di copertura del servizio di trasporto pubblico…molte sono le cose da dire e Biggi avrà tutta la campagna elettorale per fare uscire a galla tutti i problemi di questa città e trovare, assieme ai cittadini, le soluzioni più ragionevoli!

Vogliamo responsabilizzare i cittadini, fargli capire che la scelta è solo loro, che è tutto nelle loro mani, il futuro di questa città dipende da queste elezioni. Se vogliono continuare a lasciare la città in mano a certa gente, se vogliono continuare con questo stato di immobilismo e abbandono facciano pure. Se invece vogliono un cambiamento, vogliono bene alla loro città, devono sapere che la Lega sarà presente e che il nostro candidato a sindaco Antonio Biggi sarà a disposizione di tutti.

 

Per qualsiasi comunicazione è attiva la sua email: biggisindaco@gmail.com