Il miracolo della statua scomparsa

Il miracolo della statua scomparsa

Che a Montignoso, come nei comuni limitrofi, il problema dei ladri sia sentito è cosa ormai assodata. Ma ora addirittura sono le statuette dei santi a sparire, il caso è quello della Madonna votiva che dal 1945 era depositata a lato della strada in località Vietina. Da diversi mesi la strada è soggetta a lavori di sistemazione e messa in sicurezza.

“Sono stupito e amareggiato di quanto appreso sui giornali; se davvero il Comune di Montignoso non sa se questa statua sia stata asportata dalla Provincia, da chi sta facendo i lavori di manutenzione o più semplicemente sia stata rubata, tanto da doverlo chiedere a mezzo stampa, c’e’ da rimanere allibiti.” Questa la reazione del consigliere comunale della Lega Nord di Montignoso, Andrea Cella, che continua “L’amministrazione dovrebbe chiedere ai propri cittadini cosa ne pensano della gestione dei rifiuti porta a porta (ora esternalizzata quasi del tutto) o dell’intenzione di costruire il Tempio Crematorio, non certo di dove sia finita una statua votiva!”